Allarme Meduse nel Mediterraneo - Reef Check Italia Onlus

Vai ai contenuti

Menu principale:

EVENTI NEWS

Allarme meduse nel Mediterraneo


L'allarme meduse nel mar Mediterraneo é diventato ormai un problema. Stanno aumentando molto rapidamente soprattutto negli ultimi anni ed i famosi "jelly bloom", che in passato erano episodici, ora costituiscono una costante.
Al momento non esistono progetti dedicati allo studio di questo fenomeno che oltretutto risulta difficile da analizzare, data la sua erraticità.
Il CIESM (The Mediterranean Science Commission)
con il coordinamento del Prof. Ferdinando Boero (Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche ed Ambientali dell'Università del Salento) ha preparato un poster con le specie principali di meduse chiedendo a tutti (bagnanti, diportisti, capitanerie, ricercatori) di segnalare gli avvistamenti di meduse.
L'idea é quella di riportare le segnalazioni ricevute su una mappa nel Mediterraneo ed osservare dunque quali specie sono presenti, dove, quando ed in quali quantità. Le mappe dovrebbero essere successivamente scansite temporalmente, in modo da poter seguire l'eventuale espansione di un bloom.
Infine, un progetto interessante per il futuro potrebbe prevedere la collaborazione del CMCC accoppiando la presenza di meduse con i modelli oceanografici, per realizzare una sorta di previsione del movimento degli sciami in base alle segnalazioni ricevute.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu